Home Page Dove Siamo Mappa
Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

Servizi


































COLLI ETRUSCHI VITERBESI o TUSCIA DOC


Estremi giuridici : riconosciuto con D.D. 11 settembre 1996 (G.U. n° 222 del 21.09.1996) come Colli Etruschi Viterbesi, modificato con D.D. 3.11.2000 (G.U. n° 266 del 14.11.2000) e D.D. 20.09.2011 (G.U. n° 241 del 15.10.2011) col quale è stata integrata la denominazione in “Colli Etruschi Viterbesi” o “Tuscia”

Tipologie : Bianco (Trebbiano toscano, localmente detto Procanico, 40-80%, Malvasia toscana o del Lazio massimo 30%, altre a bacca bianca idonei alla coltivazione nel Lazio 0-30%); Rosso (Montepulciano 20-45%, Sangiovese 50-65%, altre a bacca nera idonei alla coltivazione nel Lazio 0-30%); Grechetto (Grechetto bianco 85-100%, altre a bacca bianca idonei 0-15%, con esclusione della Malvasia di Candia); Moscatello (Moscato bianco, localmente detto Moscatello, 85-100%, altre a bacca bianca idonei 0-15%, con esclusione della Malvasia di Candia); Procanico (Trebbiano toscano, localmente detto Procanico, 85-100%, altre a bacca bianca idonei 0-15%, con esclusione della Malvasia di Candia); Rossetto (Trebbiano giallo, localmente detto Rossetto, 85-100%, altre a bacca bianca idonei 0-15%, con esclusione della Malvasia di Candia); Canaiolo (Canaiolo nero 85-100%, altre a bacca nera idonei 0-15%, con esclusione del Ciliegiolo); Greghetto (Greghetto rosso, localmente detto Greghetto, 85-100%, altre a bacca nera idonei 0-15%, con esclusione del Ciliegiolo); Merlot (Merlot 85-100%, altre a bacca nera idonei 0-15%, con esclusione del Ciliegiolo); Sangiovese (Sangiovese 85-100%, altre a bacca nera idonei 0-15%, con esclusione del Ciliegiolo); Violone (Montepulciano, localmente detto Violone, 85-100%, altre a bacca nera idonei 0-15%, con esclusione del Ciliegiolo)

Zona di produzione : intero territorio dei comuni di Viterbo, Vitorchiano, Bomarzo, Graffignano, Celleno, Civitella d’ Agliano, Bagnoregio, Castiglione in Teverina, Lubriano, Vetralla, Blera, Villa San Giovanni in Tuscia, Barbarano Romano, Vejano, Oriolo Romano, Monte Romano, Tuscania, Arlena di Castro, Tessennano, Canino, Cellere, Piansano, Ischia di Castro, Farnese, Valentano, Latera, Onano, Proceno, Acquapendente, Grotte di Castro, Gradoli, Capodimonte, Marta, Montefiascone, Bolsena, San Lorenzo Nuovo, Orte e Bassano in Teverina, in provincia di Viterbo, da vigneti ubicati a un’altitudine non superiore a 600 metri s.l.m.

Densità di impianto : non inferiore a 2.500 ceppi/ha (3.000 per impianti e reimpianti realizzati dopo ottobre 2011)

Pratiche di forzatura : tutte vietate, a eccezione dell’irrigazione di soccorso

Produzione massima consentita : 15 t/ha pari a 105 hl/ha (Bianco e Procanico); 14 t/ha pari a 98 hl/ha (Rosso, Rosato, Greghetto e Sangiovese); 13 t/ha pari a 91 hl/ha (Violone); 12 t/ha pari a 84 hl/ha (Grechetto e Rossetto); 11 t/ha pari a 77 hl/ha (Merlot); 10 t/ha pari a 70 hl/ha (Moscatello e Canaiolo) e pari a 45 hl/ha (Moscatello Passito)

Scelta vendemmiale : consentita solo verso le Doc ottenute nella stessa zona di produzione, ovvero Est!Est!!Est!!! di Montefiascone, Orvieto e Vignanello

Disciplinare

Piano dei controlli e prospetto tariffario (SUPERATO)

Piano dei controlli e prospetto tariffario DM del 12/03/19











Contatti

Vini Lazio

e-mail:
Vini.Lazio@agroqualita.it








Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

  Agroqualità S.p.A. | Viale Cesare Pavese, 305 - 00144 Roma | P. +39 06 54228675 | www.agroqualita.it | agroqualita@agroqualita.it
C.F. / P. IVA / R.I. Roma N. 05053521000 | Cap. Soc. € 1.856.191,41 i.v.
Cookie policy | Fatturazione elettronica