Home Page Find Us Site Map
Overview Services Legislation Publications News and Events Contact us Group Website

Services


































Terre Tollesi o Tullum DOC


Estremi giuridici : riconosciuto con D.D. 23 luglio 2008 (G.U. n° 179 del 1.08.2008)

Tipologie : Bianco (Trebbiano toscano e/o abruzzese minimo 75%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca bianca, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 25%); Rosso (Montepulciano minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca nera idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 10%); Spumante (Chardonnay minimo 60%, con eventuale aggiunta di altre uve, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 40%); Passito Bianco (Moscato e/o Malvasia minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca bianca idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 10%, sottoposte ad appassimento graduale dopo la vendemmia); Passito Rosso (Montepulciano minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca nera idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 10%, sottoposte ad appassimento come per il Bianco); Falanghina (Falanghina minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca bianca idonee, massimo 10%); Passerina (Passerina minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca bianca idonee, massimo 10%); Pecorino (Pecorino minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca bianca idonee, massimo 10%); Cabernet Sauvignon (Cabernet Sauvignon minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca nera idonee, massimo 10%); Merlot (Merlot minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca nera idonee, massimo 10%); Sangiovese (Sangiovese minimo 90%, con eventuale aggiunta di altre uve a bacca nera idonee alla coltivazione in Abruzzo, massimo 10%)

Zona di produzione : intero territorio amministrativo del comune di Tollo, in provincia di Chieti, da vigneti ubicati ad altitudine non inferiore a 80 metri s.l.m.

Densità di impianto : non inferiore a 3.300 ceppi/ha per impianti e reimpianti realizzati dopo agosto 2008; esclusi i sistemi di coltivazione espansi a eccezione della pergola abruzzese tradizionale, i sistemi a doppia cortina (G.D.C.) e il cordone libero; ammessa la potatura a cordone speronato e guyot singolo e/o doppio

Pratiche di forzatura : tutte vietate, a eccezione dell’irrigazione di soccorso

Produzione massima consentita : 13 t/ha pari a 91 hl/ha (Bianco); 12 t/ha pari a 84 hl/ha (Rosso, Novello, Sangiovese e Spumante); 10 t/ha pari a 70 hl/ha (Bianco Superiore, Merlot e Cabernet Sauvignon) e pari a 45 hl/ha (Passito Bianco e Rosso); 9 t/ha pari a 63 hl/ha (Rosso Riserva, Pecorino, Passerina e Falanghina)
Per l’entrata in produzione dei nuovi impianti la produzione massima/ha di uva ammessa è per il 1° e 2° anno pari a 0, per il 3° anno pari al 60% della resa, mentre dal 4° anno ha resa piena

Disciplinare

Piano dei controlli e prospetto tariffario (SUPERATO)

Piano dei controlli e prospetto tariffario DM del 12/03/19











Invalid Key String: Contatti

Vini Abruzzo

e-mail:
Vini.Abruzzo@agroqualita.it








Overview Services Legislation Publications News and Events Contact us Group Website

  Agroqualità S.p.A. | Viale Cesare Pavese, 305 - 00144 Roma | P. +39 06 54228675 | www.agroqualita.it | agroqualita@agroqualita.it
C.F. / P. IVA / R.I. Roma N. 05053521000 | Cap. Soc. € 1.856.191,41 i.v.
Cookie policy | Fatturazione elettronica