Home Page Dove Siamo Mappa
Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

Servizi






































Coste della Sesia DOC


Estremi giuridici : riconosciuto con D.D. 14 settembre 1996 (G.U. n° 227 del 27.09.1996), modificato con D.D. 17.02.1997 (G.U. n° 61 del 14.03.1997) e D.D. 4.10.2011 (G.U. n° 244 del 19.10.2011)

Tipologie : Bianco (Erbaluce al 100%); Rosso e Rosato (Nebbiolo o Spanna, minimo 50%, con eventuale aggiunta di altre a bacca nera, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Piemonte, massimo 50%); Croatina (Croatina minimo 85%, con eventuale aggiunta di altre non aromatiche idonee alla coltivazione in Piemonte, massimo 15%); Nebbiolo o Spanna (Nebbiolo minimo 85%, con eventuale aggiunta di altre non aromatiche idonee alla coltivazione in Piemonte, massimo 15%); Vespolina (Vespolina minimo 85%, con eventuale aggiunta di altre non aromatiche idonee alla coltivazione in Piemonte, massimo 15%)

Zona di produzione : intero territorio dei comuni di Gattinara, Roasio, Lozzolo e Serravalle Sesia in provincia di Vercelli; Lessona, Masserano, Brusnengo, Curino, Villa del Bosco, Sostegno, Cossato, Mottalciata, Candelo, Quaregna, Cerreto Castello, Valdengo e Vigliano Biellese in provincia di Biella, da vigneti di giacitura collinare ubicati ad altitudine non inferiore a 200 e non superiore a 600 metri s.l.m.

Densità di impianto : non inferiore a 2.500 ceppi/ha (per impianti e reimpianti realizzati dopo ottobre 2011)

Pratiche di forzatura : tutte vietate

Produzione massima consentita : 10 t/ha pari a 70 hl/ha (tutte le tipologie a eccezione del Nebbiolo e la menzione Vigna); 9 t/ha pari a 63 hl/ha (Nebbiolo; Croatina e Vespolina con menzione Vigna, utilizzabile solo se il vigneto ha un’età di impianto di almeno 3 anni, con possibilità di usufruire della piena resa solo dal 7° anno: da 5,4 t/ha al 3° anno fino a 8,1 t/ha al 6° anno); 8,1 t/ha pari a 56,70 hl/ha (Nebbiolo con menzione Vigna, utilizzabile solo se il vigneto ha un’età di impianto di almeno 3 anni, con possibilità di usufruire della piena resa solo dal 7° anno: da 4,85 t/ha al 3° anno fino a 7,25 t/ha al 6° anno)

Scelta vendemmiale/Riclassificazione : consentite verso la Doc Piemonte Rosso, Rosato e Bianco; possibilità di destinare alla rivendicazione della Doc Coste della Sesia i superi di produzione delle DOCG insistenti nella stessa area di produzione (subordinata a specifica autorizzazione regionale su richiesta del relativo Consorzio di tutela e sentite le Organizzazioni di categoria)

Disciplinare

Piano dei controlli e prospetto tariffario (SUPERATO)

Piano dei controlli e prospetto tariffario DM del 12/03/19











Contatti

Vini Piemonte

e-mail:
Vini.Piemonte@agroqualita.it

Responsabile dott. Francesco Manzo
phone: 0825 215104
mobile: 347 8888120
email: Francesco.Manzo@agroqualita.it

dott. Massimiliano Barba
phone: 39 0252876185
email: Massimiliano.Barba@agroqualita.it








Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

  Agroqualità S.p.A. | Viale Cesare Pavese, 305 - 00144 Roma | P. +39 06 54228675 | www.agroqualita.it | agroqualita@agroqualita.it
C.F. / P. IVA / R.I. Roma N. 05053521000 | Cap. Soc. € 1.856.191,41 i.v.
Cookie policy | Fatturazione elettronica