Home Page Dove Siamo Mappa
Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

Servizi


































ALEATICO DI GRADOLI DOC


Estremi giuridici : riconosciuto con D.P.R. 21 giugno 1972 (G.U. n° 217 del 22.08.1972), modificato con D.D. 5.06.1996 (G.U. n° 160 del 10.07.1996) e D.D. 2.08.2011 (G.U. n° 194 del 22.08.2011) Uve: Aleatico minimo 95%, con eventuale aggiunta di altre a bacca nera idonei alla coltivazione nel Lazio, massimo 5%

Zona di produzione : area collinare che si affaccia sul lago di Bolsena, sul lato nord-est, e che comprende l’intero territorio dei comuni di Gradoli, Grotte di Castro, San Lorenzo Nuovo e parte del comune di Latera in provincia di Viterbo, da vigneti ubicati a un’altitudine non superiore a 600 metri s.l.m.

Pratiche di forzatura : tutte vietate, a eccezione dell’irrigazione di soccorso

Produzione massima consentita : 9 t/ha pari a 63 hl/ha (40,5 hl/ha il Passito)

Disciplinare

Piano dei controlli e prospetto tariffario

Piano dei controlli e prospetto tariffario DM del 12/03/19











Contatti

Vini Lazio

e-mail:
Vini.Lazio@agroqualita.it








Presentazione Servizi Normative Pubblicazioni News ed eventi Contattaci Group Website

  Agroqualità S.p.A. | Viale Cesare Pavese, 305 - 00144 Roma | P. +39 06 54228675 | www.agroqualita.it | agroqualita@agroqualita.it
C.F. / P. IVA / R.I. Roma N. 05053521000 | Cap. Soc. € 1.856.191,41 i.v.
Cookie policy | Fatturazione elettronica